Guida Best Eathnic Torino 2023
Guida Best Eathnic Torino 2023

Best Eathnic Torino 2023

0 Shares
0
0
0

Presentata ieri, giovedì 11 maggio, nella sede di Confesercenti la guida ai migliori ristoranti di world food, fusion & ethnic cuisine di Torino.

Sono passati ventidue anni dall’uscita della mia prima guida “Le Cucine del Mondo per mangiare etnico a Torino ”, pubblicata per TorinoSette La Stampa e da allora molte cose sono cambiate nel panorama della cucina touscouleurs sotto La Mole.

Il numero di locali votati a questo genere di cibi è cresciuto in modo esponenziale e insieme alla quantità è cresciuta anche la varietà, la qualità, l’abitudine dei torinesi nel frequentarli e le modalità ed i canali per noi giornalisti per raccontarli.

Sollecitato dai miei sempre più numerosi followers, che mi chiedevano di realizzare una guida che selezionasse le realtà più appetibili e nella difficoltà di trovare un editore affidabile, che sapesse ricompensare in modo adeguato il mio lavoro, ho deciso di adottare la formula del Do it Yourself… ed eccola qua, pronta per essere divorata e/o scaricata gratuitamente!

Siamo lieti di partecipare come sponsor alla bella avventura di Best Eathnic Torino. ha dichiarato in conferenza stampa Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti Torino e Provincia. Ma la nostra non vuole essere una semplice sponsorizzazione, bensì la condivisione più profonda di un’iniziativa che mette in luce un aspetto di Torino non sempre adeguatamente conosciuto; tanto più se al timone c’è Vittorio Castellani, con il quale intercorre una lunga consuetudine fatta di stima e collaborazione.

I locali e le botteghe che la guida segnala rappresentano storie ed esperienze imprenditoriali che meritano di essere valorizzate: d’altra parte, Torino è sempre stata un modello di inclusione e apertura verso chi ha idee e voglia di fare.

Le tante attività dedicate alla cucina etnica e alle cucine del mondo che ormai Torino può vantare rappresentano non soltanto l’indice dei tanti cambiamenti che stanno avvenendo in città, ma anche un’offerta sempre più ampia e varia dal punto di vista enogastronomico, sia per i torinesi sia per i turisti. In questo settore tradizione e innovazione non sono in contrapposizione.

Oltre a Confesercenti Torino e Provincia, hanno aderito alla campagna ADV una serie di aziende “illuminate“, in primis Sidea Spezie, l’Impero del Sole, Adonis food e Si-Ba che insieme ad altre (Mc Garlet, UnionTrade, Mercato Centrale Torino) hanno permesso di poter realizzare e distribuire gratuitamente la guida.

Best Eathnic Torino 2023 è una guida d’autore alla Torino multiEATnica e si configura come un semplice carnet d’adresses, un “navigatore” affidabile per compiere il giro del mondo a tavola, con i 65 migliori Indirizzi testati e selezionati personalmente uno per uno.

21 ristoranti di cucine orientali
10 ristoranti caraibici, Meso e Sud Americani
5 ristoranti europei
5 ristoranti fusion
3 ristoranti maghrebini
5 Tea-house
4 Pastry shop
12 Ethnic markets & deli shops

In conformità ai principi della sostenibilità per realizzare Best Eathnic Torino 2023 non è stato abbattuto un solo albero né si è bruciata inutilmente CO2 per distribuirla. La guida è fruibile 24 ore su 24, 365 giorni l’anno nei 5 continenti ed è scaricabile gratuitamente con un semplice clic (9.7 MB), per essere consultata anche offline da smartphone, tablet e pc.
Volendo stamparne una copia cartacea si possono usare decine di piattaforme online, personalizzando copertina e qualità della carta, a partire da circa 6€/copia.

Ciliegina sulla torta… Best Eathnic 2023 è disponibile gratuitamente anche sull’App #Mapstr in versione iOS e Android (anche per smartwatch) per all’indirizzo @best.eathnic.to, al pari di guide prestigiose come la The World’s 50 Best Restaurants.

Le diverse realtà inserite nella guida Best Eathnic Torino 2023 sono riconoscibili dal marchio

BEST EATHNIC TORINO 2023
Guida ai migliori ristoranti e food shops di world food, fusion & ethnic cuisine di Torino
80 pag. Formato 14×21 cm
La#Bookeria 003



Nota
La#Bookeria nasce come attività di self-publishing de ilGastronomade.com, durante i lunghi mesi della pandemia e come forma di ossigenazione.
Ad oggi sono stati pubblicati 3 volumetti, altri sono in cantiere…
001 Ricettario Ucraino
002 Asian Greens: conoscere e cucinare i vegetali asiatici
003 Best Eathnic Torino 2023

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like