Vegetable Samosa | Fagottini spaziati alle verdure

0.0/5 rating (0 votes)
  • Tempo: 90 minuti
  • Difficoltà: Avanzato
  • Paese: India
  • Spezie: Moderato
  • Vegetariano: Si
Vegetable Samosa | Fagottini spaziati alle verdure

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto
300 gr. di farina bianca 00
1 cucchiaino di semi di ajuan (facoltativo)
1 cucchiaio di sale fine
4 cucchiai di burro chiarificato (ghee) 
Ingredienti per il ripieno 
1 tazza di piselli
2-3 patate bollite
4 cucchiai di olio di semi
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di semi di finocchio (facoltativo)
1 cucchiaino di garam masala
½ cucchiaino di peperoncino piccante in polvere (facoltativo)
1 cucchiaino di sale fine

Istruzioni

  1. Impastate la farina con il burro, il levistico ed il sale fine, aggiungendo poca acqua alla volta fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente. Suddividete l’impasto in piccole pagnottine. 
    In una pentola wok versate quattro cucchiai di olio di semi e fatevi saltare per cinque minuti i piselli con un cucchiaino di cumino, finché saranno teneri e cotti.
    Sbucciate le patate bollite. Grattugiatele grossolanamente in un recipiente capace, quindi aggiungervi un cucchiaino di sale, il peperoncino in polvere,  il garam masala, i semi di finocchio, ed infine i piselli con l’olio di cottura. Lavorate il composto per amalgamare tutti gli ingredienti. Prendere ora le pagnottelle, stendetele con il matterello fino ad ottenere un disco sottile, del diametro di circa dieci-dodici centimetri. Tagliate il disco in due metà in modo da ottenere due semicerchi. Sistemate un semicerchio nella mano sinistra, con l’acqua fredda inumidite i bordi della sfoglia, quindi formate un cono, chiudete la punta pressando con le dita e lasciate il bordo libero per il ripieno.
    Riempite il cono ottenuto con una cucchiaiata della farcitura, quindi inumidite nuovamente con l’acqua fredda il bordo, formate una piccola asola, e pressate con le dita realizzando un bordo. Ripiegate nuovamente il bordo in modo da ottenere dei fagottini triangolari.
    Fate cuocere in olio bollente per pochi minuti, fino ad ottenere un colore dorato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.