Gado gado | Verdure al burro di arachidi | Indonesia

0.0/5 rating (0 votes)
Gado gado | Verdure al burro di arachidi | Indonesia

Ingredienti

120 gr di cavolfiore
120 gr di cavolo
120 gr di fagiolini
120 gr di germogli di soia
1 patata di medie dimensioni
¼ di cetriolo
1 uovo sodo

Per la salsa sambal kagang

120 gr di arachidi salate
2 scalogni
1 spicchio d’aglio
1/2 cucchiaio di salsa di soia
1/2 cucchiaio di salsa di tamarindo
¼ cucchiaino di peperoncino in polvere
¼ di cucchiaino di zucchero di palma
1 cucchiaio di olio di semi d’arachidi
Una presa di sale
Guarnizioni
2 cucchiai di anelli di cipolla fritti
2 nuvole di drago (krupuk)

Istruzioni

  1. Lavate il cavolo e tagliate le foglie a striscioline, pulite i fagiolini e tagliateli a metà, staccate i polloni dei cavolfiori, sbucciate la patata e tagliatela a cubetti, lavate e scolate i germogli di soia, fate bollire al dente tutte le verdure, ma separatamente. Nel frattempo preparate la salsa sambal. Schiacciate insieme gli scalogni con l’aglio e la pasta di gamberetti, insaporite con il sale e allungate il composto con un cucchiaio d’acqua. Sciacquate velocemente le arachidi sotto l’acqua corrente per eliminare i residui di sale, asciugatele e tritatele nel mortaio. Fate scaldare un cucchiaio d’olio di semi d’arachidi, fatevi saltare le arachidi con gli ingredienti lavorati nel mortaio per un minuto, aggiungete  il peperoncino, lo zucchero, la salsa di soia e mezzo litro d’acqua. Potate ad ebollizione e fate ridurre la salsa, mescolando di frequente. Insaporite con la salsa di tamarindo un attimo prima di completare la cottura. In un’insalatiera, sistemate al centro i germogli di soia e procedete stendendovi sopra le altre verdure: le striscioline di cavolo scottato, i fagiolini, i cavolfiori, completate con le patate e l’uovo sodo tagliato a spicchi. Riscaldate la salsa, versatela sopra l’insalata decorando con il cetriolo lavato e tagliato a rondelle, gli anelli di cipolla fritti, dorati e croccanti, le nuvole di drago.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.