Bolani | Fagottini di cipolle, porri e patate alle spezie | Afghanistan

0.0/5 rating (0 votes)
  • Tempo: 60 minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Paese: Afghanistan
  • Spezie: Moderato
  • Piccante: Poco
  • Vegetariano: Si
Bolani | Fagottini di cipolle, porri e patate alle spezie | Afghanistan

Ingredienti

500 gr di farina bianca di grano tenero 00
½ cubetto di lievito di birra fresco
150 gr di porro
2 cipolle
2 patate
2 peperoncini piccanti
2 spicchi d’aglio
1 pollice di zenzero fresco
1 cucchiaio di miscela di spezie garam masala
½ cucchiaio di curcuma in polvere
Olio di semi
Una presa di sale
Una presa di zucchero

Istruzioni

  1. Venduti nelle strade e nei mercati a ogni ora del giorno, i bolani sono dei deliziosi calzoncini farciti, una delle più sfiziose prelibatezze della cucina di strada afghana.
    In una ciotola sciogliete il lievito con una presa di zucchero in poca acqua tiepida.
    Impastate la farina con un pizzico di sale e ½ tazza d’acqua, fino ad ottenere una massa compatta e omogenea che lascerete lievitare per almeno 20 min.
    Tagliate la cipolla e il porro in julienne, togliete i semi del peperoncino e tritatelo grossolanamente. Fate bollire le patate con la buccia. 
    In una padella fate scaldare l’olio di semi e fate soffriggere le cipolle con il peperoncino, il garam masala, la curcuma in polvere, il sale e lo zucchero.
    Mescolate bene. Spadellate il porro con le patate bollite, schiacciate grossolanamente. Stendete ora l’impasto e realizzate dei dischi di circa 15 cm.
    Farcite con 3-4 cucchiai di verdure.
    Bagnate il bordo, ripiegate a metà e sigillate i bordi. Fate dorare in abbondante olio di semi, sui due lati. Servite ben caldo.

Iscriviti alla Newsletter de Il Gastronomade

 
sarai sempre aggiornato in anteprima sulle news dal pianeta world food
e sugli appuntamenti di Chef Kumalé